Jennifer - U mondu serà inundatu cù l'acqua

U nostru Signore Ghjesù à Jennifer l'28 d'Agostu di u 2021:

U mo figliolu, dite à i mo figlioli chì li tengu caru. Dite à u mondu quand'elli si inghjinuchjanu davanti à u crucifissu è feghjanu u mio cadaveru chì sò testimoni di l'arteria cumpleta di un amore incommensurabile. U mo figliolu, u mondu hè di fame, hè di fame per l'ordine chì una grande discordia regna in tuttu stu mondu. Quandu a paura hà cunquistatu i cori è e menti, allora vene u sbilanciu. Se pregate è vi manca di fiducia, allora e vostre preghere sò infructue. I mo figlioli, per capisce a preghiera, duvete principià meditendu nantu à A mo passione, morte è risurrezzione. I mo figlioli, ancu per via di a mo suffrenza, sapia chì devu arrende mi à a vulintà di u Babbu per compie a mo missione. Chjamu i mo figlioli à abbandunà e bugie di u mondu è à rende si à a vulintà di u Babbu. Circate di campà a missione chì site mandatu à fà, perchè site ognunu i Miei strumenti scelti. Stu mondu passa, è e bugie di l'ingannatore cercanu solu di paralizassi è di depletassi da a verità - perchè sò Ghjesù, u modu a verità è a vita. Avà partite è campate a missione chì site creatu per fà, perchè a vostra ricumpensa serà grande in Celu. A mo misericordia è a mo ghjustizia vinceranu.

Aostu 26, 2021:

U mo figliolu, vengu à dì à u mondu chì, se vulete a pace, allora cuminciate à pregà. Se vulete l'amore, allora prima duvete cunnosce u vostru Babbu Celestiale perchè sò a Fonte di tuttu l'amore. Se vulete pazienza, allora devi prima pregà per capisce. Dicu à i Miei figlioli chì, per imità u vostru Creatore, duvete sapè chì e Mie vie ùn sò micca quelle di l'omu. Sò l'Autore di a vita. Sò a Fonte chì respira u primu fiatu chì fate è l'ultimu mentre lasciate sta terra. Site furmatu da e listesse mani chì sò state inchjudate à a croce. Sei statu creatu cù una missione da compie nantu à sta terra. Site statu mandatu da Me è per Me. Ùn cede micca u vostru liberu arbitru à rè chì ùn anu regnu. U mondu hà u putere solu nantu à voi se rendite u vostru liberu arbitru. A vostra voce hè stata creata cù un scopu di amà, di parlà, di cantà inni di lode à u vostru Babbu chì hè in celu. Se a vostra voce hè stata silenziata, hè perchè u nemicu ùn vole sente a verità. Ci hè parechje Erode chì travaglianu per sta terra (1) chì anu fattu zittu i Miei picculi, ma vi dicu què: Vengu, vengu è guai à quelli chì sò stati autori di a morte di I Miei chjuchi. Hè ora di pentene, Figlioli Miei, è venite à a funtana di a mo misericordia, perchè sò Ghjesù è a mo misericordia è a ghjustizia prevaleranu.

Aostu 25, 2021:

U mo figliolu, ùn sò micca un Diu chì agisce in fretta anzi sò un Diu di pazienza, misericordia è ordine. Sò quellu chì separa u ghjornu da a notte, e erbacce da u granu, a bughjura da a luce. Hè ora di appruntà i vostri cori, I mo figlioli, chì a storia cumencia solu à ripete si quandu I mo figlioli fermanu cumpiacenti. Sò venutu à dì vi chì l'umanità hà intrutu in un novu tempu, una nova epica induve e erbacce sò state separate da u granu; un tempu quandu una grande purificazione esce. U mo figliolu, u mo core pienghje perchè tanti sò stati purtati à u sbagliu. Tanti anu permessu à a paura di u nemicu di francà a cunniscenza è u ghjudiziu chì aghju infusu in a so anima. Stà in guardia, Figlioli mei, perchè a pagina di a storia gira, è cume vene questu, cusì serà un grande tremulu. (2) I muri chì anu guardatu stu male seranu distrutti. Scuteraghju ogni scornu di sta terra. E nazioni si sfracelleranu, i guverni cesseranu di esiste quandu l'ingannu chì hè statu piazzatu annantu à u mo populu hè eliminatu. Quelli chì sò stati fermi in e so preghere, fede, è restanu vicinu à i sacramenti è u messaghju di u Vangelu averanu u curagiu d'aiutà quelli chì sò persi. Questa serà una epica quandu invuceraghju i prufeti scritti in u missaghju di u Vangelu per guidà l'umanità. Dicu à I mo figlioli: induve ci hè cunfusione ci hè u diavule; induve ùn ci hè pace ci hè u diavule; quandu site inundatu di paura, ci hè u diavulu. Sò un Diu di l'ordine è di a pace. Induve riposa a vostra fiducia? In un mondu chì cerca di distrughje a vostra anima - o in u vostru Messia? Perchè sò Ghjesù, u Salvadore di u mondu. Avà vai avanti è stà in pace, perchè ghjè a Mia misericordia è ghjustizia chì prevaleranu.

23 d'Agostu, 2021:

U mo figliolu, u mondu serà prestu inundatu d'acqua. Ùn venerà micca da e piove ma serà da e lacrime di u mo pòpulu quand'elli vedenu ciò chì hè statu fattu à i mo picculi; quandu u mondu principia à ricunnosce chì u sangue di l'innucenti ùn fermerà micca punitu. U mo figliolu, i peccati di l'omu sò numerosi ma quandu ferma l'orgogliu, elli [l'omi] si divoreranu in a fossa di a miseria. Vengu per caccià a cecità chì hà cupartu stu mondu. Vengu à spegne a cunfusione, è in un batter d'ochju, u mondu vene davanti à u Judgment Seat mentre nantu à sta terra. (3) I ghjorni di u male custoditi in i cori è e menti di u mo pòpulu ùn seranu più. Parlu in avvertimentu chì quelli chì ùn riescenu micca à ricunnosce u tempu di a Mia [visita] è continuanu in a so gattivera si anneganu in a fossa eterna di a bughjura. U tempu s'avvicina quandu tutta a luce serà spenta eccettu quella di a quale vengu, perchè sò Ghjesù, a luce di u mondu. Vengu à lampà a luce in ogni anima di sta terra - nimu ùn serà risparmiatu. Questu hè un tempu di verità, è quandu u mondu cumencia à pienghje hè quandu a guarigione inizia. Questu serà u più grande attu di misericordia attribuitu à l'umanità dapoi a mo passione, morte è risurrezzione. Dicu à i Miei figlioli di pentassi oghje chì l'ora hè nantu à voi, perchè sò Ghjesù è a mo misericòrdia è a mo ghjustizia prevaleranu.

 

Reading Related

Jennifer - Visione di l'Avertimentu

U sestu segnu in u Libru di l'Apocalisse ... hè l'Avertimentu? Leghje U Ghjornu Grande di Luce

Fatima, è u Grande Scuzzu

Print Friendly, PDF è Email

 

 

Footnotes

  1. cf. Micca a Via di Erode[]
  2. cf. Fatima, è u Grande Scuzzu[]
  3. cf. Jennifer - Visione di l'Avertimentu[]
Posted in Jennifer, missaghji, L'illuminazione di a Cuscenza, L'avertimentu, u Ripristinu, u Miraculu.