Gisella - E Chjese Seranu Distrutte

A nostra Signora to Gisella Cardia l'28 d'Agostu di u 2021:

I mo figlioli amati da u celu, vi ringraziu per avè rispostu à a mo chjamata in i vostri cori. Figlioli mei, sentu a vostra paura è a vostra suffrenza, ma tuttu era digià micca previstu in a Sacra Scrittura? Figlioli mei, Ghjesù vi ​​appronta per un bellu pezzu, eppuru voi chì ùn site micca stati fermi in a fede avà avete paura. Arricurdatevi sempre chì l'aghju chjamatu unu ad unu è preparu u mo pòpulu per chì parechji di i mo figlioli forminu famiglie cù mamme, babbi è fratelli. A persecuzione serà grande, soprattuttu quandu e chjese sò distrutte da persone terribili, [1]Talianu: esseri immondi ma siate uniti, cum'è ti pruteggeraghju. U peccatu hè grande avà - cusì grande chì solu a preghiera è a fiducia ponu salvà. Avà vi lasciu cù a mo benedizione materna, in nome di u Babbu, di u Figliolu è di u Spìritu Santu, amen.
 
Print Friendly, PDF è Email

Footnotes

Footnotes

1 Talianu: esseri immondi
Posted in Gisella Cardia, missaghji.