Gisella - E falsità sò peghju ch'è e malatie

A nostra Signora to Gisella Cardia u 23 di frivaghju 2021:

Figlioli mei, ti ringraziu per avè sempre accoltu in i vostri cori. I zitelli amati, fighjate intornu à voi: hè un mumentu di distruzzione, di cunfusione è sopratuttu di scelte - site invitati à decide da chì parte piglierete. Vi dicu dunque: ùn ci hè chè un modu per fà a scelta bona - seguitate u Vangelu, a Parolla di Diu, è esse in preghera. Chì a so luce entre in i vostri cori; solu cusì puderete capisce chì [strada] hè a strada alta (a strada maestra). E falsità di stu mondu sò più dannose cà qualsiasi malatie - vedi quanti suicidi ci sò, soprattuttu di i zitelli. U diavulu hè in piena forza, ghjè per quessa chì dumandu à e famiglie d'insignà i vostri figlioli nantu à a preghiera, spieghendu chì solu per ellu pudete avè pace è serenità in core, perchè senza a luce di Diu ci hè bughju. Battesate i vostri figlioli per ch'elli sianu capaci di marchjà versu una vita santa.

I mo figlioli, u mondu è l'umanità sò nantu à u precipiziu: rinfurzatevi in ​​fede è preghiera, perchè prestu l'Anticristu farà a so apparizione. Figlioli, possiate ancu avè a speranza chì tuttu serà rinnuvatu in modu chì ci sia un novu mondu di pace, speranza è amore. Tuttu hè prontu per questi avvenimenti, ma prima duverete passà per tribulazione è persecuzione. Vede i segni, siate curagiosu: seremu accantu à voi. Figlioli, pentitevi è cunvertiti à l'unicu Diu veru, Diu di a pace, l'amore, a misericordia è a ghjustizia. Avà vi lasciu cù a mo benedizione in nome di u Babbu, di u Figliolu è di u Spìritu Santu, Amen.

Posted in Gisella Cardia, missaghji.