Gisella Cardia - U Rusariu Purtarà Prutezzione

A nostra Signora to Gisella Cardia l'25 di lugliu 2020:

Cari figlioli, ti ringraziu per esse stati riuniti quì in preghera è per avè ascoltatu a mo chjamata in i vostri cori. I zitelli amati, continuate ogni ghjornu in preghera, in particulare in a recitazione di u Santu Rusariu chì hè a sola * prutezzione chì averete da u male. Figlioli, fighjate intornu à voi: terramoti, tsunamis, timpeste devastanti ùn si fermeranu - solu a preghiera recitata cù u core pò cambià e cose, ma tuttu deve esse rializatu, perchè hè cusì chì hè statu scrittu. Abbandunate a vostra vuluntà è esse sempre in a vuluntà di Diu. Site abituati à fà una vita meccanica: abbandunate e cose di a terra è avete più cunsiderazione per e cose di u celu, perchè solu cusì puderete camminà longu u percorsu più difficiule ma più currettu. Attenti o zitelli, ùn falate micca in a trappula di u diavule: Ti tengu caru è vogliu chì tù sia salvatu. Mi piacerebbe chì a mo armata di luce sia capace di unisce in una sola voce. Avà vi lasciu cù a mo santa benedizione in nome di u Babbu, di u Figliolu è di u Spìritu Santu, Amen.


* Questu ùn deve esse pigliatu cum'è chì implica chì altre forme di preghiera ùn anu valore, ma cum'è enfatizà u rolu speciale di u Rosariu cum'è arma spirituale - un rolu sottolineatu in i scritti di parechji mistici passati è presenti, è in più cunfirmati da i testimonii. di parechji esorcisti. U tempu serà venutu, è hè digià quì digià per parechje, quandu e Messe publiche ùn saranu più dispunibili. In questu rispettu, ricurda à Ghjesù attraversu sta preghiera efficace serà cruciale. U Servitore di Diu Sr Lucia di Fatima hà alludutu dinò à questu:

Avà sì Diu, per mezu di a Madonna, ci avia dumandatu d'andà à a messa è riceve a Santa Comunione ogni ghjornu, ci sarebbe stata senza dubbiu una mansa di persone chì avarianu dettu, à ragiò, chì questu ùn era micca pussibule. Certi, per via di a distanza chì i separa da a Chjesa a più vicina duve era celebrata a messa; altri per via di e circustanze di a so vita, di u so statu di vita, di u so travagliu, di u statu di a so salute, ecc. " Eppuru, "D'altra parte pregà u Rusariu hè qualcosa chì tutti ponu fà, ricchi è poveri, saggi è ignoranti, grandi è chjuchi. Tutte e persone di bona vuluntà ponu, è devenu dì u Rusariu ogni ghjornu ... -Registru cattolicu naziunale, U 19 di nuvembre 2017

D’altronde, a nostra Signora ci chjama quì "Preghiera ricevuta cù u core", chì significa chì u Rosariu deve esse pregatu in u spiritu cù u quale Papa Ghjuvanni Paulu II esorta i fideli - cum'è s'ellu fussi una "scola di Maria" à i cui pedi ne stemu per medità u Salvatore, Ghjesù Cristu (Rosariu Virginie Mariae n. 14). In fattu, San Ghjuvanni Paulu II si ne hè andatu più indettendu a vera putenza di u Rosariu in a storia di a Chjesa chì face eco sta rivelazione à Gisella:

A Chjesa hà sempre attribuitu un'efficacità particulare à sta preghiera, affidendu à u Rosariu, à a so recitazione coral è à a so pratica custante, i prublemi più difficiuli. A momenti in chì u Cristianesimu stessu pareva minacciatu, a so liberazione era attribuita à u putere di sta preghiera, è a Madonna di u Rosariu hè stata acclamata cum'è quella chì a so intercessione hà purtatu a salvezza. -Rosarium Virginis Mariae, n. 38

Print Friendly, PDF è Email
Posted in Gisella Cardia, missaghji, Prutezzione Fisica è Preparazione, Prutezzione spirituale.