Gisella - Perchè Ùn Fidu micca?

A nostra Signora to Gisella Cardia u 24 d'aprile, 2021:

Caru figliola, ti ringraziu per avè mi ricevutu in u vostru core. Figlia meia, vogliu ch'è tù ricordi à i to fratelli è surelle di u mondu sanu chì u mo Figliolu cunnosce i so cori, dunque ùn vi cunfundite, perchè [allora] puderete esse preda faciule per u diavulu. I zitelli amati, perchè ùn avete micca fiducia in Diu? Quellu chì cunnosce ognunu di voi; Quellu chì soffre quandu, quelli chì si proclamanu fideli, si comportanu è si mettenu contr'à e so leggi. Sà cumu nutrisce i so figlioli, allora sì veramente vi considerate fideli, sottumettete à Diu è state calmi.
 
U mo Babbu m'hà mandatu per parlà à i mo figlioli favuriti [1] U talianu figli prediletti significa nurmalmente preti in missaghji cum'è questu, ma a spressione pò ancu esse tradutta "zitelli favuriti" in tuttu u mondu per rassicurallu in quantu à u so Amore infinitu: ùn abbiate paura è fiducia in ellu - solu un Babbu pò cunnosce u megliu per i so figlioli, ma assai, malgradu a so fede, ùn u ricunnoscenu. I mo figlioli, amate e vostre croce è, sopratuttu, amate à Diu rispettendu e so leggi è i so cumandamenti, affinchì puderete rallegràvi è avè a pace in i vostri cori. Avà ti benediscu in nome di u Babbu, di u Figliolu è di u Spìritu Santu, Amen.
 
 

Footnotes

Footnotes

1  U talianu figli prediletti significa nurmalmente preti in missaghji cum'è questu, ma a spressione pò ancu esse tradutta "zitelli favuriti"
Posted in Gisella Cardia, missaghji.