Gisella - Tali sò i Tempi

A nostra Signora to Gisella Cardia u 30 di ghjennaghju, 2021:

Cari figlioli, ti ringraziu per avè rispostu à a mo chjamata in i vostri cori; mi cunforta di vedeci in preghera cun fede in i vostri cori. Figlioli, fighjate ciò chì accade intornu à voi: i disastri naturali ùn sò micca stati longu à vene in u mondu è continueranu. Figlioli, tali sò i tempi: u bracciu di Diu ùn pò più esse trattenutu, a so ghjustizia serà grande, qualchì volta terribile per quelli chì blasfemanu u so Santu Nome, per quelli figlioli cunsacrati chì anu prufanatu a Chjesa è ùn anu avutu pietà riguardu à u dulore ch'elli stavanu causendu u mo Figliolu. Figlioli, ùn credite micca in stu mondu chì vole currompene u megliu chì pò, tramandendu tuttu u male cum'è licitu. Attenti à a lusinga di u Diavule, chì hà arricatu forza in sti tempi è cun tanti peccati. Figlioli mei, a vostra fede vi salverà; dumandate in fede è vi sarà datu, pichjate è vi serà apertu, invucate u Me Nome è quellu di Ghjesù è ùn ti lasciaremu micca da soli. Ti tengu caru è sò vicinu à tè. Pregate per l'America, per i preti è u Papa. Pregate per i putenti di u mondu, chì u so core sia illuminatu è chì a pace regni nantu à a terra. Avà vi lasciu cù a mo Benedizione Materna à nome di u Babbu, di u Figliolu è di u Spìritu Santu, Amen.
Posted in Gisella Cardia, missaghji, U Pianu di u travagliu.