Gisella - Ti Disegnu Inseme

A nostra Signora to Gisella Cardia u 8 di ghjugnu 2021:

Cari figlioli, ti ringraziu per esse quì in preghera. I zitelli amati, vi dumandu spessu per esse fiamme accese per u mondu, ma à le volte site indiferente. Figlioli, cum'è Ghjesù disse à i so apòstuli: chì u vostru discorsu sia "iè, iè", "innò, nò"; [qualcosa] di più vene da u male. Cunvertite è truvatevi pronti per ciò chì vene. I zitelli amati, ùn ragiunate micca quandu site in fede: u ragiunamentu umanu ùn serà mai capace di capisce ciò chì Diu hà preparatu per voi. [1]L'avvertimentu quì ùn hè micca di staccassi da a ragione, ma di evità di negà a fede. San Paulu hà ancu avvistatu di quelli chì «sò stati vani in u so ragiunamentu, è e so menti insensate sò state scurate. Mentre pretendenu di esse saggi, sò diventati scemi "(Rom 1: 21-22). "Perchè a mente chì si mette nantu à a carne hè ostile à Diu" (Rum 8: 7). Infine, "... hè scrittu: Chì ochju ùn hà micca vistu, è chì orechja ùn hà intesu, è ciò chì ùn hè micca entrutu in u core umanu, ciò chì Diu hà preparatu per quelli chì u tenenu caru" (1 Cor 2: 9) . Certe volte ti guardu mentre cerchi e date è l'ore chì solu Diu cunnosce, ma una cosa chì vogliu palisà: fighjate intornu à voi; ancu s'ellu vi pare una cuincidenza, aghju pigliatu misure per avvicinassi tutti l'uni di l'altri. Arricurdatevi chì questa ùn hè micca a vostra decisione, ma a moia. Mi piacerebbe tutti i mo figlioli favuriti [2]"Figli prediletti" signifie normalement prêtres dans ces messages, mais ici le contexte semble être plus large (note du traducteur) per esse in gradu di stà vicinu per aiutà unu l'altru per quandu u tempu vene, è vogliu riunisce per fà a lotta finale. Figlioli mei, Diu hà preparatu tuttu per voi: celi novi è una terra nova, induve ci serà serenità è gioia; e malatie è u lamentu sparisceranu è tuttu serà preghera è amore per Diu. Avà vi lasciu cù a mo santa benedizione in nome di u Babbu, di u Figliolu è di u Spìritu Santu, Amen.

 
Stemu oramai in faccia à u più grande scontru storicu chì l'umanità hà attraversatu ... Stemu ora u cunfrontu finale trà a Chjesa è l'anti-Chjesa, di u Vangelu versu l'anti-Evangelu, di Cristu versu l'anti-Cristu ... Hè un prucessu ... di 2,000 anni di cultura è civiltà cristiana, cun tutte e so cunsequenze per a dignità umana, i diritti individuali, i diritti umani è i diritti di e nazioni. —Cardinal Karol Wojtyla (Giuvanni PAUL II), à u Cungressu Eucaristicu, Filadelfia, PA; U 13 d'aostu di u 1976; cfr. Catholic Online (cunfirmatu da u Deacon Keith Fournier chì era prisente chì a frasa "Cristu contra l'anticristu" hè stata parlata, postu chì ùn appare micca in stampa.)
 

Reading Related

 

Footnotes

Footnotes

1 L'avvertimentu quì ùn hè micca di staccassi da a ragione, ma di evità di negà a fede. San Paulu hà ancu avvistatu di quelli chì «sò stati vani in u so ragiunamentu, è e so menti insensate sò state scurate. Mentre pretendenu di esse saggi, sò diventati scemi "(Rom 1: 21-22). "Perchè a mente chì si mette nantu à a carne hè ostile à Diu" (Rum 8: 7). Infine, "... hè scrittu: Chì ochju ùn hà micca vistu, è chì orechja ùn hà intesu, è ciò chì ùn hè micca entrutu in u core umanu, ciò chì Diu hà preparatu per quelli chì u tenenu caru" (1 Cor 2: 9) .
2 "Figli prediletti" signifie normalement prêtres dans ces messages, mais ici le contexte semble être plus large (note du traducteur)
Posted in Gisella Cardia, missaghji.