Luz - A cità di luci serà spenta

Ghjesù à Luz di Maria di Bonilla l'24 di lugliu 2022:

U mo populu amatu: ti amu, ti guidà, è vi riunisce cum'è u Pastore di l'anime. Amatu populu di u mo Cori: Vengu cù u mo amore per benedicà vi è per offre a mo croce di gloria è di maestà. Figlioli miei, cuntinuu à soffre per ognunu di voi : vi vecu chì vi alluntanassi sempre più luntanu da u mo ovile, immersi in false duttrini perchè ùn mi ricunnosce micca. U mo populu accetta ciò chì hè peccatu, falsu è vergognosu; accettanu ciò chì hè sbagliatu è diventanu familiarizati cù u male. Vi chjamu à cunversione!

Questu hè u mumentu precisu per voi micca esse guidatu da i vostri interessi, ma da quelli di My House. Questu hè u tempu di i segni chì precedenu l'Avvertimentu, è ancu u mo populu cuntinueghja micca à esaminà si, à ùn sonde in sè stessu, è à ùn vede micca senza maschere. I mo figlioli agiscenu fora di u mo amore. Luntanu da l'opere è l'azzioni di i veri cristiani, vi permettete di esse attratti da quelli chì, cunnoscendu Mi, mi disprezzanu, cercandu i so interessi è micca u Meiu. A miseria umana li hà purtatu à tastà ciò chì hè peccatu, à amassi a putenza terrena, à andà sin’à immersi a mo Chjesa in a bughjura è à silenziu l’altari di u Sacrificiu Eucaristicu cù un colpu di martellu.

Oh, chì tempu di dulore ! Suffreraghju una volta è una volta, è i mo persone cecu si guardanu à sè stessu: disprezzanu l'umiltà è alimentanu i so "egos" vanitosi è spoiled cun grande arroganza. Vi aghju datu tantu, figlioli ! Perderete tantu per via di l'arroganza finu à chì, senza truvà cuntentu o compimentu spirituale, vi prostrarete di novu davanti à mè per ch'e vi pudassi liberà da tanta gangrena chì avete permessu di cascà nantu à ciò chì hè u Meiu!  

Pregate, u mo populu, pregate, pregate: a mo ghjustizia vene in quantu à ciò chì mi appartene.

Prega, populu mio, prega: a cità di i lumi si spegnerà, u so rumore silenziu, è i mo figlioli grideranu.

Prega, populu mio, prega per l'Argentina: soffrerà, à stupore di l'umanità.

Prega, populu mio, prega: a natura agirà cù forza maiò.

I mo nemici si alzaranu contru à i mo figlioli. Continuate senza paura in a fede: e mo legioni angelica farà fughje l'oppressori. U mo populu, l'orgogliu umanu è a stupidità deve esse cacciatu in preparazione per caccià l'ostaculi chì abitanu in ognunu di voi. Rendite à mè senza offre resistenza umana; in questu modu, seraghju tuttu in voi, è sarete u mo cuntentamentu. Affrettatevi, figlioli, liberatevi di tanti stracci chì vi impediscenu di marchjà versu mè. Siate l'amore, a fraternità, a carità, u pirdunu, a speranza, è chì ognunu di voi sia un sustegnu per i vostri fratelli è surelle.

Ubbidite à i Cumandamenti, amate i Sacramenti, cunciliatevi cun mè, è riceve Mi cun amore in nome di quelli chì ùn mi amanu micca. In questu modu, sarete u mo cuntentamentu. Hè cusì chì i mo figlioli travaglianu è agiscenu per tastà u mo amore, è chì u mo amore sia un signu di a mo presenza in voi. Ti benedica è ti rinforza. U mo populu, cuntinueghja senza paura tenendu a mo manu è a manu di a mo mamma.

U mo core batte per ognunu di voi. Ti tengu caru.

Salute Maria più pura, cuncipita senza peccatu
Salute Maria più pura, cuncipita senza peccatu
Salute Maria più pura, cuncipita senza peccatu 

Cumentu di Luz de Maria

Fratelli è surelle: l'amore divinu abbraccia tuttu, permeendu quelli chì si dedicanu à esse più di Cristu è menu di u mondu. Questa hè una parolla assai prufonda; riflettemu nantu à questu una volta è una volta. U nostru Signore Ghjesù Cristu ci ricorda chì avemu da esse esaminati da a nostra propria cuscenza. Ci vole à cuntinuà à priparà, à pintìssimu, à cunfessà i nostri peccati, è di stà in un attu constante di riparazione è amore, amore è preghiera. 

Ci chjama à lascià daretu à i stracci di a stupidità umana, l’arroganza chì danna l’ànima è ci impedisce di vedemu cum’è no simu. Fratelli è surelle, sò tempi urgenti, postu chì u Nostru Signore Ghjesù Cristu ci dice chì questu hè u mumentu precisu per quelli chì ùn l'anu micca cercatu per circà. Pudemu capisce chì hè urgente per l'omu di circà a cunversione, di circà quellu scontru persunale cù Cristu, per esse una criatura in quale abita quellu amore divinu à quale simu tutti chjamati.  

Attentu è spiritualmente alerta, andemu à stà cusì, datu e parolle divine chì ci dicenu chì questu hè u tempu di i segni è u cumplimentu. Hè per quessa chì simu chjamati à preparà, perchè ogni ghjornu chì passa ci porta un ghjornu più vicinu à l'Avvertimentu o un ghjornu chì pudemu esse chjamatu prima di a presenza divina. Fratelli è surelle, Cristu soffre continuamente, è ognunu di noi pò esse un'anima di riparazione per u dulore di u nostru amatu Signore Ghjesù Cristu. Simu attenti, per ùn cascà preda à u male chì si suscita contru à a Chjesa di u nostru Signore Ghjesù Cristu è contru à u corpu misticu di Cristu ! Simu attenti, cum'è l'altare di u Sacrificiu Eucaristicu hè statu culpitu da quelli chì cunnoscenu Cristu, ma chì volenu pussede a Chjesa di Cristu !  

Fratelli è surelle, a purificazione di a razza umana hè necessaria, cum'è u nostru Signore ci hà dettu, ma ricurdatemu chì in mezu à a purificazione ferma sempre l'assistenza divina. Ddu assistenza cù quale u populu di Diu hà andatu avanti è andarà avanti finu à a cunsummazione di u tempu. A Chjesa pò esse culpita, ma ella ferma, cum'è Cristu ferma.  

Amen.  

Posted in Luz di Maria di Bonilla, missaghji.