Luz - L'umanità caderà in disperazione

San Michele Arcangele à Luz di Maria di Bonilla u 15 di maghju di u 2022:

Cari figlioli di u nostru Rè è Signore Ghjesù Cristu: cum'è Principe di e legioni celesti, vi benedica. Vi chjamu à stà in preghiera, unitu à u nostru Rè è u Signore Ghjesù Cristu è à a nostra Regina è Mamma di a Fine di i Tempi. Cuntinuà cù a fede è a paura offendendu u nostru Rè è u Signore Ghjesù Cristu. A paura di fallu in amore è carità. A paura chì l'acqua fresca chì nutre a fraternità si seccassi in tè. Solu aiutendu unu à l'altru vi puderà cuntinuà in l'unità di u Populu fidelu, superendu l'avversità, chì diventanu sempre più grande.

Guarda l'alimentu. Siate ubbidienti è mantene e disposizioni. L'alimentariu serà scarsu in u mondu sanu è l'umanità cascà in a disperazione. Avè previsione. I medicini mancaranu: esse preparatu, è per questu avete ricevutu da a Casa di u Babbu l'indicazioni chì sò indispensabili per voi per cumbatte a malatia cù u fruttu di a natura. (1) Sò in a grande tribulazione. Mantene una fede ferma in modu chì ùn succumbà micca quandu a più crudele di persecuzioni ghjunghje per u Populu fidelu.

Cuntinuà nantu à a strada chì u nostru Rè è u Signore Ghjesù Cristu vi hà chjamatu, offrendu a penitenza, a preghiera, cunfessendu i peccati chì avete fattu è alimentendu cù u corpu è u sangue di u nostru Rè è u Signore Ghjesù Cristu. Fate tistimunianza chì site veri cristiani. Aspittendu un gran signu in ordine per cunvertisce pò purtari voi à perde a vostra salvezza. Attenti ! Ùn pudete micca imaginà a sofferenza chì vene. Ùn avete micca idea di ciò chì vene.

Questa luna rossa hà attivatu i vulcani prima di apparisce. Sta luna rossa agisce soprattuttu nantu à i vulcani, i falli tettonici è l'omu. Duvete stà in pace per chì u vostru spiritu ùn sia micca disturbatu è duvete campà senza risentimentu (cf. Lev 19: 18), altrimenti l'ultime cresce. Per quessa, vi chjamu per cunvertisce è micca perdi u mumentu prisente in banalità, perchè s'è vo investite u vostru tempu in l'affari di u celu, u celu stessu multiplicherà u vostru tempu.

Se ùn pricate micca, ùn riceverete micca u fruttu è e grazia abbundanti chì u Spìritu Divinu versà (cf. Rom 5: 5) nantu à quelli chì pricanu cù u so core. Hè un mumentu duru chì site attraversu; ùn hè micca faciule - esse prudente, esse prudente. Ùn vi scurdate chì vi chjamu à cunversione: vi tocca à cunvertisce.

Pregate per i vostri fratelli è surelle chì ùn cercanu micca a cunversione.

I dimònii sò nantu à a Terra, ti tentanu continuamente. Duvete luttà per purificà i vostri pinsamenti è menti è per alluntanassi da u male. Preparate ciò chì pudete preparà; u restu sarà multiplicate, ma preparate avà, prima di voi ùn sò capaci di fà per via di a mancanza di ciò chì hè necessariu. Vi tengu in alerta. Cum'è u Populu di u nostru Rè è u Signore Ghjesù Cristu ùn devi micca dubbità a prutezzione di l'armate celesti, cum'è avemu statu mandatu à guardà u Populu di Diu. A nostra Regina è a Mamma ti ama è a so materna Mantu ti copre constantemente. Ùn avete micca paura di esse abbandunatu : site prutettu è serà prutettu in ogni mumentu. Ùn falla micca in a vostra fede.

Ti benedica cù a benedizzione chì u nostru Rè è Signore Ghjesù Cristu tene nantu à i so figlioli.

 

Salute Maria più pura, cuncipita senza peccatu
Salute Maria più pura, cuncipita senza peccatu
Salute Maria più pura, cuncipita senza peccatu

 

Cumentu di Luz de Maria

Fratelli è surelle: San Michele Arcangelu, prutettore di u Populu di Diu, ci chjama à impegnà prontu à a cunversione è ripete à noi u periculu in quale ci ritruvemu cum'è umanità per via di u cunflittu armatu chì si sviluppa in questu tempu. Cunflittu chì, à u turnu, crea una mancanza di manciari è medicine, purtendu una parte di u Populu di Diu à accettà esse sigillata in cambiu di ottene ciò chì hè necessariu per a sopravvivenza. Per quessa, San Michele Arcangelu ci urge à ùn perde a fede è ci ricorda chì u celu ci hà datu indicazione in quantu à l'usu di e piante medicinali per aiutà cù e malatie è e pesti è per esse preparatu per quandu i medicini ùn sò micca dispunibili. Fighjemu i chjama di u celu; simu umili. Benedicimu i nostri fratelli è surelle.
 
Amen.
Posted in missaghji.