Luz - Unge e vostre porte

A nostra Signora to Luz di Maria di Bonilla u 29 di Novembre, 2021:

Figlioli amati di u mo Cuore Immaculatu: A Volontà Divina vi chjama urgentemente per mantene a pace, a serenità è l'ubbidenza. Siate custodi di l'Amore Divinu è siate fraterni. Siate criaturi di u bonu, cunfidendu in a Proteczione Divina senza trascuratà ciò chì duvete rializà cumplettamente. Vecu tanti di i mo figlioli mancanti d'amore per u so vicinu, dominatori è pieni di orgogliu, per piacè di u Diavule. U mo Dolore hè cusì forte quandu vecu l'arroganza, l'orgogliu, a burla, a minzogna è a falsità prevalendu in voi, ignurà i chjamati per esse criaturi di pace è bè. L'umanità hè piena di impostori in questu tempu chì guidanu u Populu di u mo Figliolu luntanu da tuttu ciò chì hè bonu è chì vi porta à a salvezza eterna.
 
U putere nantu à a Terra porta u segnu di quelli chì sferiscenu i mo figlioli per mezu di alleanze scure è ombre, l'accurzanu è l'invitanu à una festa induve seranu annihilati da quelli lupi chì sparte un scopu cumunu. [1]cf. Rev 19: 17-21 U Populu di u Mo Figliolu si precipiteghja per riceve i veleni chì li sò offerti in mezu à u silenziu fintu di quelli chì duveranu avvistàli è di e voci forti chì sò sbuchjate, prolongendu cusì a Passione dolorosa di u Mo Figliolu in u so Populu. Vi trovate in u caosu ... è ancu tanti di i mei ùn vedenu micca, ùn sentenu micca, essendu spiritualmente cechi è sordi ! Quantu mi dispiace cum'è a Mamma di sta generazione ferita da u male ! A Chjesa di u mo Figliolu hè scuzzulata, ma a fede di i mo figlioli chì sò cunvinti è cunvertiti deve esse ferma.
 
L'umanità spaventata si rifuggia in silenziu in case chì sò centri di cuncentrazione di massa, induve a tecnulugia hè predominante, chì guverna nantu à voi. [2]L'elite isulanu apposta e persone l'una di l'altru in modu chì si sentenu davanti à i schermi induve si dicenu una versione unica di ciò chì deve pensà. L'idea hè chì e case diventanu induve e masse sò cuncentrate per sradicà l'opinione individuale: "masificazione" hè u terminu utilizatu per questu in altri missaghji, chì hè essenzialmente u listessu cum'è "collectivization". [Nota di u traduttore]
 
Figlioli di u mo Cuore Immaculatu: Hè impurtante di rinfurzà u vostru sistema immune: [3]Sicondu a Sacra Scrittura, Diu ci hà datu e piante di a terra per a nostra guariscenza, chì per millaie d'anni era u mezzu di trattà e malatie direttamente o per distillà in a so essenza in olii:

U Signore hà creatu medicinali da a terra, è un omu sensibile ùn li disprezzarà micca. (Sirach 38: 4 RSV)

Diu face chì a terra cede erbe curative chì i prudenti ùn devenu micca trascurà ... (Sirach 38: 4 NAB)

U so fruttu hè adupratu per l'alimentu, è e so foglie per a guarigione. (Ezechiel 47: 12)

... e foglie di l'arburi servenu di medicina per e nazioni. (Rev 22: 2)

Un preziosu tesoru è oliu sò in casa di i saggi ... (Prov 21:20); cf. Pianu Medicinali. Vede ancu U veru Stregone
u corpu hè u Tempiu di u Spìritu Santu, ùn vi scurdate.

Hè impurtante d'aumentà u vostru amore per Diu è u vostru vicinu, esse fraternu per sparte i vostri rigali, senza scurdà chì tuttu ciò chì u mo Figliolu vi hà datu per travaglià in a so vigna. (cf. Mt. 20) ùn hè micca u vostru: u pruprietariu di a vigna hè u mo Figliolu. Sò servitori in a vigna è cum'è servitori boni duvete sparghje a Parolla di u mo Figliolu, facendu cunnisciute e Sacre Scritture, è ancu sparghje sti chjamati di l'Amore Divinu per furmà l'altri à travaglià in a vigna in altrò.
 
Avvenimenti serii si avvicinanu; Vi invitu à unge di novu e porte di e vostre case cù oliu o acqua benedettu; sigillatevi nantu à i vostri fronti. U focu cascarà da u celu: ùn perde micca a vostra sanità per questu - rendite à a Voluntà Divina è a fiducia, invucandu San Michele Arcangelu è umilmente dumandendu à andà davanti à ognunu di voi.
 
Pregate, i mo figlioli: pregate per u Messicu, serà scuzzulatu cù forza.
 
Pregate, i mo figlioli: a guerra avanza in silenziu.
 
Pregate, i mo figlioli : u vulcanu di l'isula di La Palma ripiglià forza.
 
Ùn ricusate micca sta chjama mia; marchjà versu u mo Figliolu; ùn sia micca stupidu - esse espertu in amore è tuttu u restu vi sarà aghjuntu. Mi aspettu di esse cunvinti è cunvertiti, i mo figlioli. A cunversione hè essenziale per voi in questu mumentu. Versa a mo benedizzione materna nantu à quelli chì piglianu sta chjama in seriu, rinfurzenduli in speranza.
 
 

Salute Maria più pura, cuncipita senza peccatu
Salute Maria più pura, cuncipita senza peccatu
Salute Maria più pura, cuncipita senza peccatu
 

 
Cumentu di Luz de Maria

Fratelli è surelle:

Duranti sta chjama di a nostra Mamma, mi sò datu a seguente visione: aghju vistu assai di l'umanità chì si moveva quasi senza pensà à circà ciò chì hà bisognu per sopravvive. A nostra Mamma m'hà dettu: "Figlia, l'umanità ùn hè micca abituata à u digiunu, è di fronte à a minaccia di ùn avè micca l'alimentu à quale sò abituati, a ghjente succumba in a paura. S'elli avianu più fede ! S'ellu si sentenu i mo chjama ! » Sò permessu di vede i frati chì si battevanu per esse u primu à entre - cum'è dice a nostra Beata Mamma - una festa, chì li purterà tandu induve ùn vulianu micca esse i primi à entre.

Ùn entremu micca in a disperazione è in notti insonne piene di paura. A nostra Mamma aumenta a nostra speranza per chì, cum'è Noè, Abraham, Isaac, Mosè è l'scelti chì eranu fideli à a chjama di Diu, ùn perdemu a fede, è cusì chì a nostra speranza cresce continuamente, perchè simu chjamati à esse servitori utili. "Amen, vi dicu, à menu chì ùn vi vultate è diventate cum'è i zitelli, ùn entrerete micca in u Regnu di i Celi". (Mt 18:3)

Footnotes

Footnotes

1 cf. Rev 19: 17-21
2 L'elite isulanu apposta e persone l'una di l'altru in modu chì si sentenu davanti à i schermi induve si dicenu una versione unica di ciò chì deve pensà. L'idea hè chì e case diventanu induve e masse sò cuncentrate per sradicà l'opinione individuale: "masificazione" hè u terminu utilizatu per questu in altri missaghji, chì hè essenzialmente u listessu cum'è "collectivization". [Nota di u traduttore]
3 Sicondu a Sacra Scrittura, Diu ci hà datu e piante di a terra per a nostra guariscenza, chì per millaie d'anni era u mezzu di trattà e malatie direttamente o per distillà in a so essenza in olii:

U Signore hà creatu medicinali da a terra, è un omu sensibile ùn li disprezzarà micca. (Sirach 38: 4 RSV)

Diu face chì a terra cede erbe curative chì i prudenti ùn devenu micca trascurà ... (Sirach 38: 4 NAB)

U so fruttu hè adupratu per l'alimentu, è e so foglie per a guarigione. (Ezechiel 47: 12)

... e foglie di l'arburi servenu di medicina per e nazioni. (Rev 22: 2)

Un preziosu tesoru è oliu sò in casa di i saggi ... (Prov 21:20); cf. Pianu Medicinali. Vede ancu U veru Stregone

Posted in Luz di Maria di Bonilla, missaghji.