Marco - I Pilastri di a Vita Spirituale

A nostra Signora to Marco Ferrari u 25 di lugliu 2021 à Apparition Hill, Paratico, Italia:

I mo figlioli cari, mi rallegru di truvavvi quì in preghera; oghje aghju statu cun voi in preghera è presenteraghju tutte e vostre intenzioni à a Santissima Trinità. Amati figlioli, u mo core maternu vole dì torna una volta per accettà è campà u Santu Vangelu in a vostra vita, purtendulu in u mondu. Figlioli mei, sì oghje vi ripete dinò questu hè perchè parechji ùn anu ancu accettatu a Parolla di Ghjesù in a so vita. I mo figlioli, ricordate chì i pilastri di a vostra vita spirituale, è ancu quelli di l'Opera chì aghju desideratu quì, sò: preghiera è carità. Chì a vostra vita sia ricca cù l'amore di Diu è di i vostri fratelli è surelle. Chì a vostra fede sia pura è autentica per serve à Diu in i fratelli è e surelle chì scuntrate. Vi benediscu tutti di core, in particulare quelli chì soffrenu ... Vi benediscu in nome di Diu chì hè Babbu, di Diu chì hè Figliolu, di Diu chì hè u Spìritu di l'Amore. Amen. I mo figlioli, dicendu addiu, diceremu cun fede à Ghjesù: "Ghjesù amatu, chì u Teu Cuore Misericordiosu batti in u mo core è u Tò Sangue u Più Preciosu scorri in u mo corpu! Amen. " Pigliate a mo benedizione in e vostre case. Addiu, i mo figlioli.

U 27 di ghjugnu

I mo figlioli cari, mi rallegru di truvavvi quì in preghera. Figlioli cari, U mo Cori Maternu si ralegra sè ascultate u mo messagiu è tornate à leghje, à medità è sopratuttu à campà a Parolla di Ghjesù, à campà u Santu Vangelu! A mo presenza trà voi hè grazia; Sò quì per chjamavvi di novu à a vera fede, zitelli: spessu ringraziate Diu chì mi permette di stà trà voi. I mo figlioli, sò quì per esortavvi à amà u Divinu Cuore di Ghjesù - iè, zitelli, à amà Ghjesù; arricurdatevi chì da u so Cuore esce u Sangui u più Preziosu chì vi lava, vi guarisce, vi benedica è purifica. Figlioli mei, u mondu hè in bughjura è cunfusione, ma duvete circà a luce in u so core!

Vi benvengu à tutti sottu u mo mantellu è ti benediscu in nome di Diu chì hè Babbu, di Diu chì hè Figliolu, di Diu chì hè u Spìritu di l'Amore. Amen. I mo figlioli, dicendu addiu, dicemu cun fideltà à Ghjesù u nostru amore: «Ghjesù, ti tengu caru! Ghjesù, ti tengu caru! Ghjesù, ti tengu caru! " Ti basgiu è ti carezzu. Addiu, i mo figlioli.
 
 
 
Posted in Marco Ferrari, missaghji.