Quale hè u Restrainer?

Un missaghju recente da u veggente canadianu, Fr. Michel Rodrigue, hè statu largamente distribuitu in una lettera chì avemu ancu ricevutu da ellu (Clicca qui per leghje à u fondu di stu articulu). Ellu dichjara d'avè avutu un sognu prufeticu in u quale hè statu revelatu chì San Ghjiseppu hè u "restrainer" di 2 Tessalonicesi 2 chì ferma l'Anticristu, è chì questu restrainer serà eliminatu à a fine di l'annu di San Ghjiseppu. l'8 di dicembre di u 2021.

L'identità di questu "restrainer" era cunnisciuta in tempu di San Paulu, ma ùn era micca scritta in a so lettera à i Tessalonicani. Eccu ciò chì parechje voce in a Chjesa, cumprese i Padri di a Chjesa, anu dettu di stu passaghju in i seculi ...

 

Quale hè u Restrainer?

In 2 Tessalonicani 2, San Paulu parla di qualcosa chì "restringe" l'Anticristu o "senza legge". Scrive:

È sapete ciò chì u trattene avà per ch'ellu sia rivelatu à u so tempu. Perchè u misteru di l'illegalità hè digià in opera; solu quellu chì avà u trattene u ferà finu à ch'ellu sia fora di strada. E allora quellu senza legge sarà rivelatu ... (2 Thessaloniani 2: 6-8)

San Paulu è i so lettori sapianu chì o chì restringe u misteru di l'illegalità chì culminerà in u "legale" - ma ùn ci dicenu. Dapoi, i Padri di a Chjesa, i teologhi è i santi anu speculatu nantu à ciò chì a cumunità di San Paulu sapia ...

 

Di San Michele Arcangelu

Per esse sicuru, San Michele Arcangelu, u "prutettore è patrone" di u Populu di Diu, hè una figura chjave chì precede a manifestazione di l'Anticristu. U prufeta Daniel scrive di quellu periodu di u regnu di l'Anticristu (Dan 12:11):

À quellu tempu ci hà da nasce Michele, u grande principe, guardianu di u to populu; serà un tempu insuperabile in angustia dapoi chì a nazione hà iniziatu finu à quellu tempu ... (Dan 12: 1)

È vedemu chì, immediatamente prima di a manifestazione di l'Anticristu, l'angeli di Michele è di u Celu battenu cù u dragone è a so coorte caduta:

Tandu schjattò a guerra in celu; Michele è i so anghjuli si sò battuti contr'à u dragone .... l'anticu serpente, chì si chjama u Diavule è Satanassu, chì hà ingannatu u mondu sanu, hè statu lampatu in terra, è i so anghjuli sò stati lampati cun ellu ... Dopu aghju vistu una bestia esce da u mare cù dece corne è sette teste ... À questu u dragone hà datu u so propiu putere è tronu, cù una grande autorità. (cf. Rev 12: 7-13: 2)

Sicondu a legenda - è i conti varienu in dettu - Papa Leone XIII celebrava a messa un ghjornu quandu di colpu ebbe una visione durante o dopu a liturgia. 

Leone XIII hà veramente vistu, in una visione, spiriti demonichi chì si stavanu riunendu nantu à a Cità Eterna (Roma). - Babbu Domenico Pechenino, testimone oculare; Ephemerides Liturgicae, ripurtatu in u 1995, p. 58-59

Dopu, u Santu Babbu hà scrittu una preghiera à San Michele Arcanghjulu. Una versione corta era da esse dettu dopu à tutte e Low Masse in u mondu. Ma in a versione più longa, u Papa Leone hà scrittu di quellu "dragonu" in l'Apocalisse Capitulu 12:

Eccu, stu nemicu primaticu è straziatu di l'omi hà pigliatu curagiu ... Stu dragone gattivu versa, cum'è una inundazione più impura, u velenu di a so malizia annantu à l'omi ... In u Santu Locu stessu, induve hè stata creata a Sede di u più santu Petru è a Catedra di a Verità per a luce di u mondu, anu alzatu u tronu di a so abominabile impietà, cù u cuncepimentu iniquitu chì quandu u Pastore hè statu culpitu, e pecure ponu esse sparse ... - da a Raccolta Rumana di u 23 di Lugliu di u 1898, è un supplementu appruvatu u 31 di Lugliu di u 1902; romancatholicman.com

Dopu invoca à San Michele:

Arrìzzati allora, O Principe invincibile ... cum'è u so prutettore è patrone; in Tè a Santa Chjesa glurieghja cum'è a so difesa contr'à u putere maliziosu di l'infernu; à tè hà Diu hà affidatu l'anime di l'omi per esse stabiliti in a beatitudine celeste. Oh, prega u Diu di a pace ch'ellu possi mette à Satanassu sottu à i nostri pedi ... è batte u dragone, l'anticu serpente chì hè u diavulu è Satanassu, u rendi torna prigiuneru in l'abissu, affinch'ellu ùn possi più seduce u nazioni. Amen. - da a Raccolta Rumana di u 23 di Lugliu di u 1898, è un supplementu appruvatu u 31 di Lugliu di u 1902; romancatholicman.com

Duie cose da nutà ... Papa Leone hà previstu un tempu induve un futuru papa serà "culpitu" è e pecure spargugliate. Siccomu questu hè u fruttu di un "cuncepimentu iniquu" chì Papa Lione XIII ellu stessu attribuirà à i Massoni,[1]cf. Genaru Humanum hè questu un riferimentu à u papa chì hè statu uccisu o esiliatu - o forse perde una autorità murale cumpleta, ghjittendu cusì a banda in cunfusione è aprendu a strada à quellu Lupu, u "Figliolu di a Perdizione"? Dopu, u Pontefice vede à San Michele cum'è una sorta di forza divina chì batte u dragone. 

 

Di l'Imperu Rumanu è di l'Occidenti

Un puntu di vista più autoritariu hè chì "ellu" chì ferma hè l'Imperatore di Roma, in qualità di riprisentante di a legge è l'ordine applicate da l'Imperu Rumanu. San Paulu insegna chì u Ghjornu di u Signore hè precedutu prima da una apostasia o ribellione, una rivolta, a Rivoluzione contru à a fede (forse incarnata in a civiltà cristiana), chì culmina in l'apparizione di l'Anticristu o "senza legge".

Questa rivolta o caduta hè generalmente capita, da l'antichi Patri, di una rivolta da l'imperu Rumanu, chì era stata prima distrutta, prima di a venuta di l'Anticristu. Si pò, forse, capisce ancu una rivolta di parechje nazioni da a Chjesa cattolica chì, in parte, hè accaduta dighjà, per mezu di Mahomet, Luther, ecc. È si pò suppone, serà più generale in i ghjorni di l'Anticristu. -Nota di pede nantu à 2 Thess 2: 3, Douay-Rheims Sacra Bibbia, Baronius Press Limited, 2003; p. 235

Scrive San Giovanni Henry Newman:

Avà stu putere di restrizione [hè] generalmente ammessu per esse l'Imperu Rumanu ... Ùn accunsentu micca chì l'Imperu Rumanu sia andatu. Luntanu da questu: l'imperu Rumanu ferma ancu finu à oghje. —St. Cardinale John Henry Newman (1801-1890), Sermoni di l'Avventu annantu à l'Anticristu, Sermone I

Hè nutevuli chì u stimatu Cardinale Robert Sarah hà sottolineata chì l'attuale crollu spirituale è religiosu di l'Occidenti, chì hè un restu di l'Imperu Rumanu, hè a "fonte" di a nostra caduta in un novu infernu di a terra:

A crisa spirituale implica u mondu sanu. Ma a so fonte hè in Europa. E persone in l'Occidenti sò culpevuli di rifiutà à Diu ... U crollu spirituale hà dunque un caratteru assai occidentale ... Perchè [l'omu uccidintali] ricusa di ricunnosce ellu stessu cum'è erede [di u patrimoniu spirituale è culturale], l'omu hè cundannatu à l'infernu di a mundialisazione liberale induve l'interessi individuali si cunfruntanu senza alcuna legge chì li guvernessi oltre à u prufittu à qualsiasi prezzu ... ricusa di riceve, è accetterà solu ciò chì custruisce per ellu stessu. U Transumanisimu hè l'ultimu avatar di stu muvimentu. Perchè hè un rigalu di Diu, a natura umana stessa diventa insupportabile per l'omu occidentale. Questa rivolta hè spirituale à a radice. -Araldo Cattolicu, 5 d'aprile, 2019

Dati tutti i segni di i nostri tempi di u seculu passatu o più, u Quarta Industriale Rivuluzione chì entremu avà hè un candidatu solidu per sta ribellione ultima contr'à u Divinu - un muvimentu transumanistu chì rifiuta u pianu di creazione di Diu è cerca di rializà a tentazione in u Giardinu di Eden per mezu di "l'illuminazione" è a tecnulugia: "I to ochji seranu aperti, è sarete cum'è Diu, sapendu u bè è u male" (Genesi 3: 5).

Hè una fusione di e nostre identità fisiche, digitali è biologiche. —Prof. Klaus Schwab, capu di u Forum Ecunomicu Mundiale (WEF) è coordinatore di a Quarta Rivoluzione Industriale. Da U Rise of the Antichurch, 20: 11, rumble.com

Hè immensamente significativu chì l'ONU, l'Accademia Pontificia di e Scienze di u Vaticanu, è parechji capimachja uccidentali, ancu u minimu presidente Joe Biden, anu firmatu nant'à u "Great Reset" di u WEF, invucendu spessu a so terminologia "Ritorna megliu". Ùn pudete micca "resettà" a menu chì ricuminciate; ùn pudete micca "ricustruisce megliu" a menu chì abbiate ciò chì ci hè. Probabilmente, mentre guardemu e catene di fornimentu mundiali sfasciarsi è i mandati di vaccinazione eliminanu e fortezze chjave in i paesi occidentali, cume u sparamentu à larga scala di poliziotti, pompieri è travagliadori sanitari - simu certamente testimoni di una distruzzione deliberata di l'Occidenti, se micca u tutta l'infrastruttura glubale. 

... quellu chì hè u so ultimu scopu si forza in vista - vale à dì, u rovesciamentu di tuttu l'ordine religiosu è puliticu di u mondu chì l'insignamentu cristianu hà pruduttu, è a sustituzione di un novu statu di cose in cunfurmità cù e so idee, di da quale i fundamenti è e leggi seranu tirate mera naturalisimu. —POPO LEO XIII, Genaru HumanumEnciclica nantu à a Massoneria, n.10, Apri 20th, 1884

 

Di u "scogliu" Petru

D'altra parte, a "roccia" nantu à a quale hè custruita a Chjesa - è chì hè diventata strettamente integrata cù a civiltà occidentale - hè u Santu Babbu stessu. Benedettu XVI vede u succissore di Petru cum'è un tipu di frenu contr'à u male:

Abràhamu, u babbu di a fede, hè per a so fede u scogliu chì trattene u caosu, u flussu primordiale in furia di distruzzione, è cusì sustene a creazione. Simone, u primu à cunfessà à Ghjesù cum'è u Cristu ... diventa oramai in virtù di a so fede abrahamica, chì hè rinnovata in Cristu, a roccia chì si trova contr'à a marea impura di l'incredulità è a so distruzzione di l'omu. —PAPA BENEDETTO XVI (Cardinale Ratzinger), Chjamatu à Cummunione, Capendu a Chjesa Oghje, Adrian Walker, Tr., P. 55-56)

Intricatu legatu à u Santu Babbu hè tuttu u Corpu di Cristu - santi omi è donne - o mancanza di questu. Quandu Papa Benedettu XVI hà pricatu per l'accelerazione di u Trionfu di u Cuore Immaculatu, hà dopu elucidatu:

... a putenza di u male hè trattenuta una volta è l'altra, [è] una volta è l'altra a putenza di Diu ellu stessu hè mustrata in u putere di a Mamma è a mantene viva. A Chjesa hè sempre chjamata à fà ciò chì Diu hà dumandatu ad Abràhamu, chì ghjè per assicurà chì ci sò abbastanza omi ghjusti per reprime u male è a distruzzione. —PATTIVA BENEDICTO XVI, Luce di u mondu, una cunversazione cù Peter Seewald (Ignatius Press); p. 166

In i nostri tempi, più chè mai, u più grande vantaghju di i maligni disposti hè a vigliaccheria è a debbulezza di l'omi boni, è tuttu u vigore di u regnu di Satanassu hè duvutu à a debulezza faciule di i cattolici. —PAPA ST. PIUS X, Publicazione di u Decretu di e Virtù Eroiche di Santa Giovanna d'Arco, ecc., u 13 di Dicembre di u 1908; vaticanu.va

In un missaghju à Santa Faustina, sentemu parlà di u putere di frenu di sacrifiziu:

Dopu aghju intesu una voce chì venia da a brillantezza: "Rimetti a spada in u so locu; u sacrifiziu hè più grande ". -Misericordia Divina in A Mi ànima, Ghjurnale, n. 394

U Cumentu di a Bibbia di Navarra dice:

Ancu s'ellu ùn hè micca chjaru chjaru ciò chì San Paulu significa quì (i cummentatori antichi è muderni anu offertu ogni tipu d'interpretazioni), a spinta generale di e so osservazioni pare abbastanza chjara: esorta a ghjente à perseverà à fà u bè, perchè hè u megliu modu per evità di fà u male (u male hè u "misteru di l'illegalità"). Tuttavia, hè difficiule à dì precisamente in chì cunsiste stu misteru di l'illegalità o chì u ferma. Alcuni commentatori pensanu chì u misteru di l'illegalità hè l'attività di l'omu di l'illegalità, chì hè frenu da e rigide leggi applicate da l'Imperu Rumanu. Altri suggerenu chì San Michele hè quellu chì ferma l'illegalità (cf. Rev 12: 1; Rev 12: 7-9; 20: 1-3, 7)... chì u mostranu cumbatte à Satanassu, trattenendulu o lasciallu liberà ... altri pensanu chì u frenu di l'omu di l'illegalità hè a presenza attiva di i cristiani in u mondu, chì per mezu di e parolle portanu l'insignamentu è a gràzia di Cristu à parechji. Sì i cristiani lascianu chì u so zelu si friddi (dice sta interpretazione), allora u frenu di u male cesserà di applicassi è a ribellione ne seguiterà. -Tessalonicani è Epistole Pasturali, p. 69-70

 

Di a Santa Eucaristia

O quellu chì ferma pò ancu esse Ghjesù stessu in a Santa Eucaristia - eventualmente "cacciatu" da i santuarii di e nostre chjese per fà piazza à "l'abominazione"?

... u sacrifiziu publicu [di a messa] cesserà cumpletamente ... — St. Robert Bellarmine, Tomus Primus, Liber Tertius, p. 431

Da una di elle surtì una piccula corna [Anticristu] chì cresce è cresce versu u sudu, u livante è a terra gloriosa. Hè cresciutu ancu finu à l'ostia di u celu, in modu chì hà lampatu in terra una parte di l'ostia è alcune di e stelle è li hà calpestati. (cfr. Quandu u Quellu di stelle caduta). Hè cresciutu ancu à u Principe di l'ospite [u Papa?], da quale u sacrifiziu cutidianu hè statu cacciatu, è chì u santuariu hè statu cacciatu [u Vaticanu?]. L'ospite hè stata ceduta cun u sacrifiziu cutidianu in corsu di trasgressione. Hà lampatu a verità in terra, è hà riesciutu a so impresa ... Da u mumentu chì u sacrifiziu cutidianu hè abulitu è ​​chì hè stata messa in opera l'abominazione desolante, ci seranu mille duiecentu novanta ghjorni. (Daniel 8:9-12, 12:11)

Quandu vedi l'abominazione desolante parlata per mezu di u prufeta Daniel chì stà in u locu santu (lasciate capisce u lettore), allora quelli in Ghjudea devenu fughje in muntagna ... (Matt 24: 25-16)

L'impurtanza di a Missa cum'è una sorta di restrizzione hè stata sottumessa da dui grandi Santi in a Chjesa:

Senza a Santa Messa, chì diventerà di noi? Tuttu quì sottu perisceria, perchè chì solu pò trattene u bracciu di Diu. —St. Teresa d'Avila, Ghjesù, u nostru Amore Eucaristicu, da Fr. Stefano M. Manelli, FI; p. 15 

Saria più faciule per u mondu di campà senza u sole chè di fà la senza a Santa Messa. —St. Pio, Ibidem.

 

U ritenimentu hà digià alzatu?

Ciò chì seguita hè una sperienza persunale, chì hè stata cruciale in u mo ministeru per capisce l'ora in a quale entremu avà. Un vescu cattolicu canadianu mi hà dumandatu di scrive sta sperienza è di fà la cunnosce, cosa chì faraghju torna quì. [2]cf. Eliminazione di u Restrainer 

In u 2005, stavu guidendu solu in Columbia Britannica, Canada in un tour di cuncertu per andà in u mo prossimu locu, gode di u paisaghju, andendu à pensà ... quandu di colpu aghju intesu in u mo core e parolle:

Aghju alzatu u frenu.

Sentiu qualcosa in u mo spiritu chì hè difficiule da spiegà. Era cum'è se una onda di scossa attraversessi a terra-cum'è se quarchiccosa in u regnu spirituale era statu liberatu. Quella notte in a mo stanza di motel, aghju dumandatu à u Signore se ciò chì aghju intesu era in e Scritture, postu chì a parolla "restrainer" ùn mi era micca familiara. Aghju pigliatu a mo Bibbia chì s'hè aparta direttamente à 2 Tessalonicesi 2: 3-8, chì avete appena lettu sopra. Per dì u minimu, sò statu scioccatu di leghje a parolla "restrainer" in neru è biancu.

Ciò chì hà seguitu più tardi quellu annu hè statu u principiu di a ridefinizione di a legge naturale in Canada, in questu casu u matrimoniu - chì si hè diffusu tandu rapidamente in altri paesi. Dopu hè stata seguita da "ideologia di genere" è u dirittu di creà da l'aria sottile u genere di unu. E benintesa, a negazione deliberata di a persunalità di u nascitu hà continuatu un infanticidiu glubale chì u mondu ùn hà mai vistu.  

... u nostru mondu hè à u listessu tempu tribbulatu da u sensu chì u cunsensu murale si sfonda, cunsensu senza chì e strutture ghjuridiche è pulitiche ùn ponu funziunà ... Solu s'ellu ci hè un tale cunsensu nantu à l'essenziali ponu custituisce e custituzione è u dirittu. Stu cunsensu fundamentale derivatu da u patrimoniu cristianu hè in periculu ... In realtà, questu face a ragione ceca à ciò chì hè essenziale. Resistere à questa eclissi di ragione è priservà a so capacità per vede l'essenziale, per vede Diu è l'omu, per vede ciò chì hè bonu è ciò chì hè veru, hè l'interessu cumunu chì deve unisce tutte e persone di bona vuluntà. U futuru stessu di u mondu hè in ghjocu. —PAPA BENEDETTU XVI, Discorsu à a Curia Rumana, u 20 di Dicembre di u 2010

In una parolla, avemu assistitu à una vera "anarchicità", chì cuntinua finu à questu mumentu chì e leggi di a scienza sò state guasi scartate per cunduce a civiltà occidentale in terra sottu à i dui pilastri di u Grande Reset: "COVID- 19 "è" cambiamentu climaticu ".[3]U Grande resettore e Prufezia di Isaia di u Cumunisimu Glubale

L'ordine pseudo-medicu post-Covid ùn hè micca solu distruttu u paradigma medicu chì aghju praticatu fedelmente cum'è duttore medicu l'annu scorsu ... hà rovesciata si. ùn ricunnosce l'apucalipse di u guvernu in a mo realtà medica. U fiatu vilucitati è efficienza spietata cun quale u complexu media-industriale hà cooptatu a nostra saviezza medica, demucrazia è guvernu per inaugurà stu novu ordine medicale hè un rivoluzionariu agisce. -Un medicu anonimu di u RU cunnisciutu cum'è "U Medicu Covid"

Dunque, paremu esse soddisfacenti à velocità di urditura e parolle precettive di u Babbu di a Chjesa, Lactanziu:

Tutta a ghjustizia serà cunfusa, è e lege seranu distrutte ... Eccu u tempu in u quale a ghjustizia serà scacciata, è l'innocenza serà odiata; in chì u gattivu preda i bè cum'è nemichi; nè a lege, nè l'ordine, nè a disciplina militare ùn seranu cunservate ... tutte e cose seranu imbulighjate è mischiate inseme contr'à u dirittu, è contru à e lege di a natura. Cusì a terra serà spiantata, cum'è per una sola robba cumuna (cfr. Prufezia di Isaia di u Cumunisimu Glubale). Quandu queste cose accaderanu cusì, allora i ghjusti è i seguitori di a verità si separanu da i gattivi, è fughjenu in solità. - Babbu Chjesa, Lactanziu (circa 250 -c. 325), Babbi di a Chjesa: L'Istituti Divini, Libru VII, Capitulu 15, 17

À quellu periodu quandu l'Anticristu nascerà, ci seranu parechje guerre è u dirittu ordine serà distruttu nantu à a terra. L'erezia serà rampante è l'eretichi predicheranu i so errori apertamente senza restrizione. Ancu trà i cristiani u dubbitu è ​​u scetticisimu seranu intrattenuti in quantu à e credenze di u Cattolicesimu. —St. Hildegard, Dettaglii riguardanti l'Anticristu, secondu e Sacre Scritture, Tradizione è Rivelazione Privata, Prof. Franz Spirago

Questu hè tuttu per dì chì ci sò stati assai cose chì impediscenu l'Anticristu chì, sicuramente, ùn la facenu più. E cun questu, pensemu chì questu cunsigliu ùn puderia micca esse più pertinente ch'è in questa ora:

A Chjesa vi carica avà davanti à u Diu Vivente; ella ci dichjarata e cose riguardanti à Antichriste prima d'arrivu. Sia accaderanu in u vostru tempu chì sapemu micca, o accaderanu dopu ùn sapemu micca; ma hè bè chì, sapendu queste cose, duvete assicurassi prima di voi. —St. Cirillu di Ghjerusalemme (c. 315-386) Duttore di a Chjesa, Cunferenze Cateechetiche, Cunferenza XV, n.9

 

—Mark Mallett hè l'autore di A Cunfusione Finale e A parolla Now, è un cofundatore di Countdown to the Kingdom


 

Per ulteriore discernimentu ...

Archange Saint Gabriel à Fr. Michel Rodrigue a notte di u 17 di marzu, (prima matina di u 18 di marzu), 2021:

A notte di u 17 marzu 2021, l'Anghjulu di u Signore (più tardi, aghju capitu chì era San Gabriele l'Archange) hè ghjuntu versu 2 ore è mezu di notte per parlà mi di a santa è grande discrezione[4]discrezione: l'abilità o u putere di discernisce ciò chì hè rispunsevule o socialmente adattatu. di San Ghjiseppu cù a Santa Famiglia è u so rolu à a fine di i tempi cattivi. Dicu "fine di i tempi cattivi" per sprime un periodu diversu da quellu di u gloriosu ritornu di Cristu à a fine di i tempi.

Questa sperienza, chì aghju da cuntà ... Chjamu un sognu prufeticu. Gabriel si prisintò prima cum'è una splendida luce radiante. À pocu à pocu, aghju fattu a forma di un esse di luce cù ciò chì paria ali di luce. Ci hè emanatu da u so esse una luminosità chì hà purtatu gioia è pace assai profonda in Diu. Era cum'è entra in una parte di u celu, fighjà lu. Tandu a so voce fù intesa:

Vengu à palisà a discrezione di San Ghjiseppu da quandu l'aghju parlatu finu à u ghjornu ch'ellu avia da lascià a terra. U so rolu di prutettore è guardianu di a Santa Famiglia era quellu di una grande serenità è di grande fiducia in Diu, u Babbu Eternu. À ellu, in quantu à a Santissima Vergine Maria, li hè stata data a prima e più santa cunniscenza di u misteru di a Trinità di u Babbu è di u Figliolu è di u Spìritu Santu. L'accettazione libera di piglià a Vergine Maria cum'è sposa li dava a gioia di una cunniscenza infusa imbuita di una relazione viva è paterna cun Ghjesù, u so Creatore, u so Rè è u so Amore - sta cunniscenza chì Ghjiseppu hà ricevutu da l'amore ch'ellu avia per Maria , a so sposa, è da a vulintà di u Babbu Onniputente. Da quellu mumentu, Ghjiseppu hà purtatu Maria, a so moglia, à a so casa, è hà fattu u ministru di u so amore per Maria è u Bambinu.

U dramma accadutu à u mumentu di a nascita di u Salvadore aumenta a cunsiderazione di a so grande autorità, chì hà permessu di priservà u Figliolu-Diu è a Mamma da ogni presaggiu chì puderia avè messu in periculu l'identità di u Bambinu - cusì, u u diavulu è i so scrucconi averianu pussutu fà dannu à Ghjesù è à a so Mamma. A so forza è u so amore anu tenutu à distanza u diavule è i so accoliti. Finu à u ghjornu di a nascita di u Rè Bambinu, ancu Erode è u so circondu ùn ne sapianu nunda. Eppuru u segnu era in celu; i Magi caminavanu dighjà per scuntrà u Figliolu-Diu, è i pastori, u più chjucu di u populu, sò stati urdinati da a voce di l'angeli!

À u mumentu quandu Erodu vulia tumbà u Figliolu-Diu, aghju prevenutu à Ghjiseppu in un sognu, per via di a vuluntà di u Babbu Eternu, di piglià u Bambinu è a Sua Mamma è fughje in Egittu. Ci stete finu à a morte di u tirannu. Torna in Nazaretta, a Sacra Famiglia hè stata durante tutti l'anni di crescita di Ghjesù. Nimu suspettava quale eranu Ghjesù è a so Mamma. A discrezione di Ghjiseppu era perfetta per ùn attirà l'ochji di u Male è impedisce cusì u pianu di Diu, u nostru Babbu. A putenziale paternità di Ghjiseppu riparava u Bambinu è a Sua Mamma in un modu cusì grande chì nimu ùn pò sprimà o avvicinassi. A tenerezza paterna di Ghjiseppu era cum'è a grotta di a Rocca, prutegge u Bambinu è a Sua Mamma da l'umori prematuri di stu mondu. Questa discrezione hà continuatu in silenziu è preghiera, in u travagliu di tutti i ghjorni, è ancu in tempi di riposu, per evità suspetti di l'esistenza di u Messia di Diu. L'ubbidienza di Ghjiseppu di fà a vuluntà di u Babbu Eternu cù un core umile è puru l'hà fattu a più grande figura maschile riprisentativa in terra, à u centru di a Santa Famiglia. A so paternità è a so masculinità eranu simili à quella desiderata da Diu da u principiu di tuttu. Cusì, cum'è San Ghjiseppu hà prutettu u Bambinu è a Sua Mamma, prutege a Chjesa in a so crescita storica di manera ancu più sulenne in questi tempi toi.

I tempi attuali richiedenu a levata di u velu di u rigalu di discrezione di Diu per San Ghjiseppu in u so rolu per a Chjesa di Cristu. Avà hè u mumentu di palisà e parolle di a seconda lettera à i Tessalonicani, piatte da u principiu di a Chjesa. Infatti, a misteriosa figura chì ferma o impedisce a manifestazione di l'anticristu è a so dominazione attuale deve avà esse svelata per permettà à tutti i ghjusti di capisce l'evenimenti chì si stanu accadendu. Duvete stà pronti è tene e vostre lampade accese per a manifestazione di u Figliolu di l'omu. Eccu u testu sacru di a seconda lettera di San Paulu à i Tesalonicani, capitulu 2 (1-13):

Vi dumandemu, fratelli, in quantu à a venuta di u nostru Signore Ghjesù Cristu è à a nostra assemblea cun ellu, di ùn esse scuzzulati fora di a vostra mente di colpu, o di esse alarmati nè da un "spiritu", nè da una dichjarazione orale, o per una lettera presuntamente da noi per l'effettu chì u ghjornu di u Signore hè vicinu. Chì nimu ùn vi ingannisi in alcun modu. Perchè à menu chì l'apostasia vene prima è quellu illecitu sia rivelatu, quellu cundannatu à a perdizione, chì s'oppone è si esalta sopra ogni cosiddettu diu è ughjettu di cultu, in modu da pusà si in u tempiu di Diu, dicendu ch'ellu hè un diu - ùn vi ricordate micca chì mentre era sempre cun voi vi aghju dettu queste cose? È avà sapete ciò chì ferma, chì pò esse rivelatu in u so tempu.

Perchè u misteru di l'illegalità hè digià in opera. Ma quellu chì ferma hè di fà lu solu per u presente, finu à ch'ellu sia alluntanatu da a scena. È tandu serà rivelatu quellu senza lege, chì u Signore [Ghjesù] ucciderà cù u soffiu di a so bocca è renderà impotente per a manifestazione di a so venuta, quellu chì a so venuta nasce da u putere di Satanassu in ogni putenza è in segni è meraviglie chì mintuvanu, è in ogni ingannu gattivu per quelli chì periscenu perchè ùn anu micca accettatu l'amore di a verità per esse salvati.

Dunque, Diu li invia una putenza ingannevuli per ch'elli possinu crede a minzogna, per chì tutti quelli chì ùn anu micca cridutu a verità, ma chì anu appruvatu a malfatte, ponu esse cundannati.

Ma duviamu ringrazià à Diu per voi sempre, fratelli amati da u Signore, perchè Diu vi hà sceltu cum'è primu fruttu per a salvezza per via di a santificazione da u Spìritu è ​​di a fede in a verità.

In effetti, "u misteru di l'iniquità hè digià in opera"; lascia basta chì "quellu chì frena" avà sia scartatu. Oghje, vi dicu: Quellu chì u trattene hè San Ghjiseppu! Attraversu a so preghiera è a so intercessione, San Ghjiseppu aiuta i credenti in una lotta spirituale per a difesa di a fede di a Chjesa Militante, cù e preghere di i santi è di l'anime in u purgatoriu. Vale à dì, a Chjesa Trionfante è a Chjesa di a suffrenza, l'assistenza di San Ghjiseppu è di a Vergine Maria, custituiscenu un scudu di fede chì hà trattenutu l'anticristu finu à avà.

Sentite bè e mo parolle. A cuppa di l'iniquità hè inundata, è prestu ghjunghjerà un mumentu per a Chjesa quandu si ferà a persecuzione di i ghjusti. Hè per vulintà di u Babbu è di u Figliolu è di u Spìritu Santu chì quist'annu, 2021, hè statu pruclamatu da u papa Francescu l'annu di San Ghjiseppu. Una grande benedizione di prutezzione vi hè stata offerta. Durante questu annu, sarete ubligatu à fà una scelta. Ciò chì si presenta cum'è un salvatore di vaccini hè solu una illusione. Prestu, a Marca di a Bestia serà imposta per voi per cumprà, manghjà o viaghjà. L'annu 2021 hè un annu di discernimentu per quelli chì volenu esse fideli à Cristu. À tutti quelli chì volenu seguità u Cristu, San Ghjiseppu vi aiuterà. Ma si deve ritirà discretamente l'8 di dicembre.

À quellu tempu, è hà digià principiatu, tutti quelli chì rifiutanu u Cristu si truveranu entrendu in una forza d'illusione chì li farà crede una bugia - una bugia suciale è pianetaria urganizata è preparata da l'accoliti di l'anticristu. Stanu furmendu una falsa Chjesa, chì hè veramente u corpu suciale di l'anticristu. Sò quelli chì guvernanu per paura, duminazione, per ideulugie cumuniste è sucialiste. Stanu modellendu una falsa fratellanza universale. Anu infiltratu a Chjesa di Cristu in vista di sfigurallu è profanà i so sacramenti. Tuttu casca in piazza. Purtendu l'8 di Dicembre, sti maligni accoliti si urganizeghjanu attraversu i media è creanu un clima di suspettu, paura è dinunzia.

Devenu preparà si per a venuta di u Unholy One urganizendu un ordine mundiale induve a divisione è a cunfusione regneranu à u detrimentu di a Verità di l'insegnamentu di a Chjesa. Scandali è accusazioni culpiscenu a Chjesa dapertuttu. I muvimenti chì ricusanu omi è donne diventeranu i novi ghjudici di sta bugia suciale. I cunflitti emergeranu in e famiglie chì discutenu a necessità di vaccini è u Marcu di a Bestia. I cunflitti trà e nazioni ghjunghjeranu à tal puntu chì tuttu parerà senza speranza. I cori si raffredderanu, e cuscenze seranu ligate è scurate da u peccatu chì hè pervadutu in ogni locu.

Ancu se e erbacce di l'anticristu parenu suffucà i ghjusti è i santi, dendu l'impressione di a morte di Diu è di a fine di a Chjesa cattolica, tuttu què hè solu un apparenza. Quandu San Ghjiseppu si ritira, u Cuore Immaculatu di Maria inizierà l'iniziu di u Trionfu di u so Cuore Immaculatu per i so figlioli è per a Chjesa. A Chjesa passerà per i dolori di una purificazione per mezu di a quale a Vergine Maria l'accumpagnerà cum'è Mamma di i Dolori. Alcuni di i so figlioli saranu martiri; purteranu a palma di a Vittoria di Cristu u ghjornu di u Trionfu di u Cuore Immaculatu di Maria. À u mumentu quandu l'anticristu apparerà, u tempu di i rifugi preparati da i Santi Cuori di Ghjesù è Maria è u core puru di San Ghjiseppu sunerà. I rifugi sò l'opera di i trè anni è mezu annunziati in u Libru di l'Apocalisse. Sò l'opera di Diu.

Piccola mandria, ùn abbiate paura. Fighjate cù l'ochji di fede, speranza è amore. I rifugi sò sottu a prutezzione particulare di a Madonna di u Monte Carmelu. Hè cusì chì u so Cuore Immaculatu a vulia. Ùn pudete micca avà vede u travagliu di a Santa Famiglia di Ghjesù, Maria è Ghjiseppu? Tuttu u vostru bisognu à sapè hè statu dettu. Campà in cunfidenza per rializà a Divina Volontà, è ripete spessu sta preghera: Ghjesù, aghju fiducia in tè!

Footnotes

Footnotes

1 cf. Genaru Humanum
2 cf. Eliminazione di u Restrainer
3 U Grande resettore e Prufezia di Isaia di u Cumunisimu Glubale
4 discrezione: l'abilità o u putere di discernisce ciò chì hè rispunsevule o socialmente adattatu.
Posted in Fr. Michel Rodrigue, missaghji.