Simona - Ci sarà una grande spaccatura in a Chjesa

A nostra Signora di Zaro à Simona u 8 di settembre di u 2022:

Aghju vistu Mamma; era tutta vestita di biancu, nantu à a so testa era una corona di dodici stelle è un velu biancu dilicatu trapuntatu cù punti d'oru ; nant'à e so spalle era un largu mantellu turchinu chì falava sin'à i so pedi nudi, chì eranu posti nantu à una petra sottu à quale si trovava un picculu ruscello. Mamma avia e so mani in preghiera è trà elli era un longu rosariu santu, cum'è fattu di gocce di ghjacciu, è u so crucifissu toccu u flussu à i so pedi. Chì Ghjesù Cristu sia lodatu ...

I mo cari figlioli, vi amu è vi ringraziu chì avete affrettatu quì à sta chjama mia. Vi tengu caru, figlioli, è una volta vi dumandu a preghiera, a preghiera per a mo chjesa amata : ci sarà una grande divisione. (1) in ella. Pregate chì u veru Magisteru (2) di a fede ùn saria persu; pricà chì i so pilastri ùn si tremunu è cascà; pricà chì i cori di i pastori sò illuminati è chì sapianu guidà è guardà a banda di u Signore. Pregate, i mo figlioli; Vi invitu à fà una pausa davanti à u Santissimu Sacramentu di l'Altare : tuttu ciò chì cercate hè quì, ogni grazia chì dumandate, ogni bonu, u bonu più altu. Pregate, figlioli mo, pregate, affidate ogni vostru pensamentu à u Signore, fate un spaziu per ellu in a vostra vita, accogliallu, amallu, curatelu, pregatelu, è ellu calmà ogni vostra ferita, guariscerà ogni u vostru dulore, riempie. voi cun ogni grazia è benedizzione. Ti tengu caru, i mo figlioli - lasciami ligà e to ferite, lasciate chì e mo lacrime sò u balsamo chì guarisce è guarisce tutti i vostri mali. I love you children, per piacè lasciami amassi; renditevi in ​​i mo braccia è vi purteraghju à Ghjesù, u solu veru bonu, veru amore, u veru modu, a verità è a guida. Avà vi dugnu a mo santa benedizzione. Ti ringraziu per esse prestu à mè.

Print Friendly, PDF è Email

 

 

Footnotes

  1. Talianu: scissione[]
  2. cf. Chì ghjè u Veru Magisteru ?[]
Posted in missaghji, Simona è Angela.