Gisella – Prega per i miei figli ucraini

Madonna a Gisella Cardia il 13 maggio 2022:

Cari figli, grazie per essere qui e per aver risposto alla mia chiamata nei vostri cuori. Figli miei, pregate, pregate, pregate; oggi come allora (apparizione a Fatima), continuo a chiedere preghiere e conversioni. Se tutto fosse stato fatto come vi ho chiesto, avreste sperimentato la pace, e invece si sono aperte le porte dell'inferno, e se non vi rafforzate nella fede, piccoli miei, incamminerete sulla via della perdizione. Sono qui con il cuore spezzato a causa di tutto ciò che stai permettendo. Figli miei, guardate la Chiesa: non vuole riconoscermi come Corredentrice. Io sono la Regina del cielo e della terra, colei che ti porta a mio Figlio Gesù. Sono sua Madre e Madre di tutti voi: accettate questa verità. Figli miei, pregate per i miei figli ucraini che sono stati gettati in due fosse mentre erano ancora vivi. Figli miei, la terra tremerà sempre più forte, ma non temete, perché io sono qui per proteggervi. Non c'è più tempo: sii sempre più spirituale e osserva i segni del cielo e della terra. Ora vi lascio con la mia benedizione materna nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
 
 
pubblicato in Gisella Cardia, Messaggi.