Luz – La città delle luci sarà estinta

Gesù a Luz de Maria de Bonilla l'24 luglio 2022:

Popolo mio amato: ti amo, ti guido e ti raccolgo come Pastore delle anime. Amato popolo del mio Cuore: vengo con il mio amore per benedirvi e per offrirvi la mia Croce di gloria e maestà. Figli miei, continuo a soffrire per ciascuno di voi: vi vedo allontanarvi sempre più dal mio ovile, immersi in false dottrine perché non Mi riconoscete. Il mio popolo accetta ciò che è peccaminoso, falso e vergognoso; accettano ciò che è sbagliato e stanno acquisendo familiarità con il male. Ti invito alla conversione!

Questo è il momento preciso per voi di non lasciarvi guidare dai vostri interessi, ma da quelli di Casa Mia. Questo è il tempo dei segni che precedono l'Avvertimento, eppure il Mio popolo continua a non esaminarsi, a non sondare dentro di sé, a non vedersi senza maschere. I Miei figli agiscono al di fuori del Mio amore. Lontano dalle opere e dalle azioni dei veri cristiani, vi lasciate attrarre da coloro che, conoscendomi, mi disprezzano, cercando il proprio interesse e non il mio. La miseria umana li ha portati a gustare ciò che è peccaminoso, ad amare il potere terreno, ad arrivare a sommergere la mia Chiesa nelle tenebre ea far tacere gli altari del Sacrificio eucaristico con un colpo di martello.

Oh, che tempo di dolore! Soffro più e più volte, ei Miei accecati guardano se stessi: disprezzano l'umiltà e alimentano i loro “io” presuntuosi e viziati con grande arroganza. Vi ho dato tanto, figli! Tanto perderete per arroganza finché, non trovando contentezza né appagamento spirituale, vi prosterrete di nuovo dinanzi a Me affinché io vi liberi da tanta cancrena che vi siete lasciati cadere su ciò che è Mio!  

Pregate, popolo mio, pregate, pregate: viene la mia giustizia riguardo a ciò che mi appartiene.

Pregate, Popolo Mio, pregate: la città delle luci si spegnerà, il suo frastuono si zittirà e i Miei figli grideranno.

Pregate, Popolo Mio, pregate per l'Argentina: soffrirà, con stupore dell'umanità.

Pregate, Popolo Mio, pregate: la natura agirà con maggiore forza.

I Miei nemici insorgeranno contro i Miei figli. Continua senza paura nella fede: le mie legioni angeliche faranno fuggire gli oppressori. Popolo mio, l'orgoglio e la stoltezza umani devono essere banditi in preparazione a scacciare gli ostacoli che albergano in ognuno di voi. Arrenditi a Me senza opporre resistenza umana; così sarò tutto in te e tu sarai il mio contento. Affrettatevi, figlioli, liberatevi di tanti stracci che vi impediscono di camminare verso di Me. Siate amore, fraternità, carità, perdono, speranza, e ciascuno di voi sia sostegno per i fratelli e le sorelle.

Obbedite ai Comandamenti, amate i Sacramenti, riconciliatevi con Me e ricevetemi con amore da parte di coloro che non Mi amano. In questo modo sarai la Mia contentezza. È così che i Miei figli lavorano e agiscono per assaporare il Mio amore, e che il Mio amore sia un segno della Mia presenza dentro di voi. Ti benedico e ti rafforzo. Popolo mio, continua senza paura a tenere la Mia mano e la mano di Mia Madre.

Il mio Cuore batte per ognuno di voi. Ti voglio bene.

Ave Maria purissima, concepita senza peccato
Ave Maria purissima, concepita senza peccato
Ave Maria purissima, concepita senza peccato 

Commento di Luz de Maria

Fratelli e sorelle: l'amore divino abbraccia tutto, permeando coloro che si sono dedicati ad essere più di Cristo e meno del mondo. Questa è una parola molto profonda; riflettiamoci sopra ancora e ancora. Nostro Signore Gesù Cristo ci ricorda che saremo esaminati dalla nostra stessa coscienza. È necessario continuare a prepararci, a pentirci, a confessare i nostri peccati ea rimanere in un costante atto di riparazione e di amore, di amore e di preghiera. 

Ci chiama a lasciare dietro di noi i brandelli della follia umana, l'arroganza che danneggia l'anima e ci impedisce di vederci come siamo. Fratelli e sorelle, questi sono tempi urgenti, dato che Nostro Signore Gesù Cristo ci dice che questo è il momento preciso per chi non lo ha cercato di cercarlo. Possiamo comprendere che è urgente che l'essere umano cerchi la conversione, cerchi quell'incontro personale con Cristo, per essere una creatura in cui dimora quell'amore divino a cui tutti siamo chiamati.  

Attenti e spiritualmente vigili, rimaniamo tali, date le parole divine che ci dicono che questo è il tempo dei segni e del compimento. Per questo siamo chiamati a prepararci, perché ogni giorno che passa ci porta un giorno più vicino all'Avvertimento o un giorno in cui possiamo essere chiamati davanti alla presenza divina. Fratelli e sorelle, Cristo soffre continuamente e ciascuno di noi può essere un'anima di riparazione per il dolore del nostro amato Signore Gesù Cristo. Stiamo attenti, per non cadere preda del male che sta sorgendo contro la Chiesa di Nostro Signore Gesù Cristo e contro il corpo mistico di Cristo! Stiamo attenti, poiché l'altare del Sacrificio eucaristico è stato colpito da chi conosce Cristo, ma vuole possedere la Chiesa di Cristo!  

Fratelli e sorelle, la purificazione del genere umano è necessaria, come ci ha detto Nostro Signore, ma ricordiamoci che in mezzo alla purificazione rimane sempre l'assistenza divina. Quell'assistenza con cui il popolo di Dio è andato avanti e andrà avanti fino alla consumazione del tempo. La Chiesa può essere colpita, ma rimane, come rimane Cristo.  

Amen.  

pubblicato in Luz de Maria de Bonilla, Messaggi cliente.