Simona - Tempi duri ti aspettano

Messaggio di Nostra Signora di Zaro a Simona, 26 ottobre 2020:

Ho visto Nostra Madre di Zaro. Indossava un abito bianco e sul petto aveva un cuore fatto di rose bianche; c'era una cintura d'oro intorno alla sua vita con una rosa bianca in cima e una rosa bianca su ogni piede; sulla sua testa era un velo bianco delicato e aveva un mantello blu sulle spalle. La mamma teneva le braccia tese in segno di benvenuto. Sia lodato Gesù Cristo ...
 
Miei cari figli, vi ringrazio per esservi affrettati a questa mia chiamata. Figli miei, vi aspettano tempi duri. Figli, vi dico questo non per spaventarvi ma per avvertirvi, per farvi cambiare condotta scorretta, per indicarvi la strada da percorrere per raggiungere il regno del Padre, per essere salvati.
 
Figli miei, pregate, pregate per la mia amata Chiesa (mentre la Madre diceva questo, ho visto Gesù Crocifisso). Pregate, figli miei, per i miei figli prediletti e prediletti, i sacerdoti, che amassero Cristo come Lui li ama, che non dimenticherebbero mai i loro voti, che sarebbero coerenti e costanti, che ricordassero sempre l'amore con cui hanno scelto di diventare sacerdoti, senza mai dimenticare l'ardore con cui hanno celebrato la loro prima Santa Eucaristia. Miei amatissimi figli, pregate per loro; pregate, figli, pregate. Figlia, prega con me.
 
Ho pregato a lungo con la Madre per la Santa Chiesa e per tutti coloro che si sono affidati alla nostra preghiera, per tutti i malati del corpo e dello spirito, per tutti i presenti. Poi la mamma riprese:
 
Miei cari figli, vi amo e continuo a chiedervi la preghiera; Continuo a chiedervi di amare, di confessarvi, di partecipare alla Santa Eucaristia, di restare in ginocchio davanti al Santissimo Sacramento dell'altare. Tutto questo vi chiedo, figli miei, solo per amore, perché vi amo di un amore immenso e desidero vedervi tutti salvati nella casa del Padre.
 
Ora ti do la mia santa benedizione. Grazie per avermi affrettato.
pubblicato in Simona e Angela.