Valeria – I miei figli che credevano . . .

“Gesù della Misericordia” a Valeria Copponi il 25 maggio 2022:

Figlia mia, tanto cara al mio Cuore, sono il tuo Gesù di Misericordia. Consideratevi figli fortunati, poiché avete un Dio Padre e Suo Figlio che si è lasciato crocifiggere per la vostra salvezza. Voglio parlarti come ho fatto con i nostri primi apostoli. Amati figli, posso dire che in quei giorni avevo pochi figli [persone] che credevano in Me, ma oggi, i Miei figli che credevano in Me mi hanno voltato le spalle, e sapete perché? Le cose del mondo sono per loro più importanti del Figlio di Dio, Colui che ha dato la propria vita per la salvezza dei suoi figli.
 
Figlioli carissimi, desidero che le vostre prossime preghiere siano rivolte a Mio Padre proprio per la salvezza dei Miei figli che si sono smarriti, prediligendo le cose inutili del mondo. Puoi dire loro che sei alla fine di questi tempi molto brutti, e poi io e la mia Santissima Madre torneremo a salvare dall'inferno tutti i nostri figli che si faranno conoscere come veri figli di Dio. Ve lo chiedo perché i vostri cuori sono aperti all'amore. Figli miei, ho bisogno di figli amorevoli come voi che non si stanchino di raccomandare a me i vostri figli, così come tutti coloro che si sono allontanati da Dio. Vi ringrazio già ora, mentre leggo le vostre risposte affermative nei vostri cuori. Nella Mia prossima, Mia seconda venuta, voglio trovare tutti i Miei figli obbedienti al Padre Mio. Figli miei, diventate apostoli della pace e vi abbraccerò alla mia seconda venuta. Ti benedico con la Mia promessa di salvezza eterna. Io, Gesù, ti benedico nel nome del Padre, nel mio nome e in quello dello Spirito Santo. Amen.
pubblicato in Messaggi, Valeria Copponi.