Valeria – Non resta più tempo…

“Maria, colei che ti sprona all'obbedienza” a Valeria Coppi il 21 settembre 2022:

Figli miei, non posso abbandonare nessuno di voi; cerca la preghiera e non smettere mai di invocare la grazia di Dio. Non ti rendi conto che senza l'aiuto di Dio non andrai da nessuna parte? Sono vostra Madre e invoco Dio Padre, versando lacrime per ciascuno di voi. Anche il più piccolo di voi, cioè colui che ha dimenticato che Dio è il suo Creatore e che vuole riportarlo a Sé, non può finire nel fuoco ardente dell'inferno. ,cioè. non può essere semplicemente abbandonato senza di lei e dei nostri amorevoli sforzi per chiamare il peccatore al pentimento.
 
Miei amati figlioli, pregate prima di tutto per i vostri fratelli e sorelle più deboli, perché non avete più tempo per invocare il Nome di Dio per quelle mie povere creature dal cuore di ice. Posso ancora usare le tue buone azioni per pregare tuo Padre di toccare il cuore dei miei figli che sono disobbedienti ai Suoi comandamenti. Vi amo e non voglio perdere nessuno dei Miei figli, ma il tempo stringe e sono rimasti pochi di voi che obbediscono alle leggi di Dio.
 
Pregate, figli Miei, l'eternità è vicina per tutti voi e spetta a ciascuno di voi scegliere la gioia eterna o la sofferenza eterna. Hai poco tempo: chiedi perdono, te lo dico io, puoi ancora pentirti del male che hai fatto e scegliere la bontà di Dio. Ti benedico; cerca di vivere in obbedienza al Padre tuo e godrai della sua gioia eterna.
 
 

Le note

Le note

1 cioè. non può essere semplicemente abbandonato senza di lei e dei nostri amorevoli sforzi per chiamare il peccatore al pentimento.
pubblicato in Messaggi cliente, Valeria Coppi.